Home

Benvenuti in OPTOSMART – Sistemi di monitoraggio basati su sensori in fibra ottica
.

L’attività di Optosmart risponde in pieno alle attuali esigenze di settori diversi, quali quello civile, aerospaziale, ferroviario, automotive, navale, industriale e ambientale nei quali si mira a migliorare efficienza, affidabilità, sicurezza ed a ridurre i costi dell’intervento umano ad esempio per la manutenzione. Tali risultati vengono perseguiti attraverso l’efficiente coordinamento delle fasi di R&D e di quelle di progettazione ed ingegnerizzazione delle soluzioni. Ciò ha reso indispensabile la creazione di un gruppo fortemente multidisciplinare mediante l’integrazione di competenze che vanno dall’optoelettronica ai vari campi dell’ingegneria: materiali, meccanica, aerospazio, ecc.

L’impiego di sensori in fibra ottica consente in generale di beneficiare degli innumerevoli vantaggi intrinsecamente connessi alla tecnologia stessa come ad esempio: l’integrazione del sensore all’interno di un canale di comunicazione estremamente efficiente, veloce ed immune ai disturbi elettromagnetici; la possibilità di applicazione in ambienti fortemente ostili; la possibilità di misure multi-parametro nell’ambito di uno stessa piattaforma tecnologica; la bassa intrusività dovuta alle piccole dimensioni del sensore di base. Se in particolare si parla di sensori basati su “Reticolo di Bragg” (FBG), ulteriori vantaggi si aggiungono a quelli già citati, quali ad esempio la semplicità di multiplexing (molti sensori su una singola fibra ottica), la codifica dell’informazione in lunghezza d’onda, da cui garanzia di robustezza delle misure rispetto ad eventuali fluttuazioni in ampiezza, dovute a variazioni di perdite sul canale di comunicazione, ed altri ancora.
Sul fronte dei costi legati a questa tecnologia è oggi possibile affermare, grazie all’elevato grado di standardizzazione di buona parte della componentistica in fibra ottica, raggiunto grazie all’ampia diffusione nel campo delle telecomunicazioni, che si dispone di prodotti ad elevata affidabilità e costi assolutamente concorrenziali rispetto alle tecnologie standard, prive però di tutti i vantaggi citati.